;

Le Mood Board come base di un buon design

Una delle cose più importanti, quando parliamo di web design, è il mood con il quale il team affronta il progetto. In questi casi, il ruolo del designer è principalmente quello di stimolare il team fornendo spunti di riflessione e, allo stesso modo, dovrà filtrare tutti i feedback del team convertendoli in risultati tangibili.

Oggi più che mai il processo di creazione di un design è collaborativo: il team è il cuore delle idee

Spesso, quello che succede, è che si lavora in maniera analitica perdendo di vista il progetto nel suo insieme. Lavorare sulle singole pagine e condividerle, quindi, non è la strada migliore in quanto si rischia di perdere la visione globale, senza cogliere tutte le sfaccettature del progetto. E’ come se dovessimo giudicare un piatto assaggiando solo i singoli ingredienti che lo compongono. E’ proprio in casi come questi che uno strumento come le presentation board o mood board può risultare indispensabile.

Uno degli strumenti più utili per lavorare è la presentation board o mood board, attraverso cui è possibile esporre e rappresentare i progressi del proprio lavoro. Si tratta di un insieme di contenuti, rappresentazioni di stile, interazioni e mockup uniti all’interno di un documento condivisibile con il proprio team, al fine di ottenere rapidi feedback sulle varie componenti, senza perdere di vista il progetto nel suo insieme.

Le mood board accorpano tutto ciò che il design ha da offrire in un unico spazio condivisibile:

  • grafiche statiche
  • prototipi
  • interazioni
  • gif animate
  • colori
  • font
  • immagini

Avere uno strumento unico è estremamente utile quando si deve discutere un progetto all’interno di un gruppo di lavoro

Anche quando ci troviamo nella fase di proposta di un progetto, diffondere un’idea del mood da raggiungere per il tipo di cliente, può avvenire tramite la condivisione di uno stile di comunicazione, di una particolare tipologia di materiale fotografico o di una linea d’interfaccia particolare, anche animata.

Ma quali sono, quindi, i tool che consentono di realizzare tutto questo?
I programmi che potete utilizzare sono molteplici, noi vi suggeriamo invision e gomoodboard.

board

Potrebbero interessarti